Anna Scaravella

Piacentina, tra i più noti paesaggisti italiani, autore di libri come «Geometrie e botanica» e «Creare un giardino» (Electa Mondadori), Anna Scaravella sta raccordando ormai da anni la straordinaria tradizione del giardino classico italiano con le sfide della contemporaneità. Che non è solo un nuovo rapporto tra verde e tutte le declinazioni del moderno (le architetture, le opere d’arte d’oggi da inserire nel paesaggio) ma soprattutto l’elaborazione di un nuovo «codice» di intervento dove la sensibilità ecologica, le esigenze della committenza (a Vigoleno, ad es. le giuste necessità di risparmio da parte di un ente pubblico), la riduzione delle spese di manutenzione fanno tutt’uno con il mantenimento della «mission» mai venuta meno in un giardino: la bellezza, il sogno, il mistero, il benessere che il verde, pubblico o privato che sia, sa donarci. 

....

Il GIARDINO DEL TERZO MILLENNIO