LA VITA IN UNA TAVOLA. ULISSE SARTINI 

 

Dal 12.11.2016 al 15.01.2017

A cura di Giovanni Gazzaneo

 

La Galleria Biffi Arte ha l’onore di accogliere nel proprio Salone d’Onore, dal 12 Novembre 2016 al 15 Gennaio 2017, una delle più imponenti fatiche artistiche del pittore Ulisse Sartini: L’Ultima Cena.

Realizzato dal Maestro nel 2015, il dipinto possiede una forte carica simbolica e offre nuovi spunti critici sui codici iconografici propri dell’arte sacra e sul dialogo tra contemporaneità e tradizione.

L'ampio dipinto (4,90 metri per 1,80), esposto per altro nella primavera scorsa nella Sagrestia del Bramante di Santa Maria delle Grazie a Milano, propone con efficace teatralità un tema di lunga e autorevole tradizione, che il Maestro Sartini interpreta con la consueta pregnanza espressiva e icasticità di linguaggio: Accompagnano L’Ultima Cena, una serie di studi preparatori e la selezione di alcune fra le più belle opere pittoriche del Maestro.

Ulisse Sartini nasce a Ziano Piacentino, vive e lavora a Milano.

Avvia la sua attività espositiva all’inizio degli anni Settanta, con le prime personali negli spazi meneghini della Galleria Schettini, ritagliandosi presto un ruolo di primo piano nel genere della ritrattistica.

Nel corso degli anni, Sartini ha eseguito i ritratti ufficiali di personalità di primo piano della scena politica e culturale internazionale, ed è il secondo pittore italiano, dopo Pietro Annigoni, a entrare nelle collezioni della National Portrait Gallery di Londra.